sfondo

La biostimolazione acido ialuronico è un trattamento di medicina estetica che restituisce tono, struttura e colorito alla pelle, soggetta al processo di invecchiamento. La biostimolazione è consigliata soprattutto nei periodi di cambio stagionale.
Vengono utilizzati solo filler a base di acido ialuronico riassorbibili di prima qualità, per garantirti la migliore precisione e sicurezza di trattamento, con il risultato più duraturo nel tempo.
L’obiettivo principale della biostimolazione è lottare contro l’invecchiamento cutaneo, prima che il danno ed il conseguente difetto estetico sia troppo avanzato e grave da correggere.

Il trattamento (clicca per leggere)

La biostimolazione richiede sempre almeno 4 sedute di trattamento.

La moderna strategia anti aging si basa sull’integrazione dei filler acido ialuronico, con trattamenti correttivi e di biostimolazione per rivitalizzare la pelle, trattamenti di rilassamento delle rughe, per contrastare le rughe dinamiche, follow up domiciliare con cliniceuticals, a base di fattori di crescita e peptidi biomimetici, per continuare nel tempo le azioni intraprese nella fase di trattamento attivo di medicina estetica. Le soluzioni di trattamento lavorano secondo principi diversi, e complementari, per contrastare le rughe e lisciare la pelle.

Il trattamento di medicina estetica di biostimolazione può avere 3 declinazioni:

  • biotonificazione. Biostimolazione per restituire tono e compattezza della cute, contro la lassità cutanea e la perdita di definizione dell’ovale del viso. Con il tempo, la tua pelle si impoverisce di collagene, acido ialuronico ed elastina, perdendo tono, struttura e compattezza. La pelle si asciuga, appaiono le prime rughe sottili, che poi si trasformano in rughe vere e proprie, guancia, gote, zigomi e profilo mandibolare perdono di volume scendendo verso il basso, conferendoti un aspetto sempre stanco ed invecchiato
  • biorivitalizzazione. Biostimolazione per la cura ed il rinnovamento della superficie cutanea. La biorivitalizzazione cutanea è il trattamento di medicina estetica per ottimizzare la fisiologia della tua pelle. La pelle giovane contiene quantità elevate di acido ialuronico, che le conferisce un aspetto sano, fresco, luminoso e tonico. Con l’invecchiamento, la produzione di acido ialuronico si riduce, di conseguenza, la pelle tende a disidratarsi, diventa più sottile e perde la capacità di rigenerarsi
  • biointegrazione. Biostimolazione per il rinnovamento del tono cutaneo. La biostimolazione è il trattamento di medicina estetica per contrastare gli effetti del foto-danneggiamneto o photo-aging. Le micro iniezioni intradermiche di acido ialuronico migliorano tono, elasticità ed idratazione della cute comportando una sensibile riduzione di rughe e macchie cutanee.

Con i filler acido ialuronico, si riempiono gradualmente pieghe e rughe statiche. I trattamenti rilassanti delle rughe dinamiche, come il botulino, sono complementari per rilassare, in maniera scientificamente targetizzata, le rughe di espressione, generate dalle contrazioni dei muscoli del viso. Il protocollo anti aging si completa con cliniceuticals, individualmente calibrati su guida genetica, dalle indicazioni del tuo dna, analizzato per contrastare la tua tendenza genetica allo skin aging.

Dopo il trattamento (clicca per leggere)

La biostimolazione con filler acido ialuronico, dopo la fase correttiva, reintegra i naturali processi di idratazione cutanea, favorendo maggiore struttura e sostegno alla pelle. Quest’ultima torna idratata, soda ed elastica, viene restituita compattezza alla pelle ed il volume perso.
Una seduta di trattamento di medicina estetica con biostimolazione ha una durata indicativa di 20-30 minuti, in ambulatorio.
Sarà possibile tornare immediatamente alle proprie attività quotidiane; al massimo, si potrà avvertire un pò di rossore e prurito.

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial