sfondo

L’acido ialuronico è il filler più usato al mondo per la correzione delle rughe della pelle e il modellamento dei volume del viso. Si tratta di una sostanza naturalmente presente nella struttura della pelle che conferisce alla stessa resistenza e mantenimento della forma. Con l’ avanzare degli anni la naturale produzione dell’ acido ialuronico diminuisce e di conseguenza insorgono le prime rughe.

Perché è consigliato l’AI?
Sono disponibili diversi tipi di filler (sostanze adatte al riempimento delle rughe) con caratteristiche diverse. L’ acido ialuronico è consigliato perché non ha effetti collaterali, non richiede il test d’allergia, conferisce alla zona trattata un modellamento naturale ed si riassorbe in qualche mese. Altri filler hanno effetti permanenti e possono provocare delle reazioni indesiderate. In questo caso si viene a creare un problema di non facile soluzione.

Quali inestetismi sono trattabili? (clicca per leggere)

L’acido ialuronico è una soluzione poco invasiva ma efficace per alcuni inestetismi del viso principalmente dovuti all’invecchiamento della pelle ma anche “congeniti”. Le infiltrazioni possono essere eseguite da sole o come completamento ad un intervento di chirurgia estetica come il lifting del viso

Rughe labiali
Attorno alla bocca si formano rughe verticali dovute alla mimica, all’invecchiamento e al fumo. L’acido ialuronico riempe efficacemente queste rughe cancellando quindi l’inestetismo. Questo inestetismo è conosciuto comunemente come “codice a barre”.

Labbra sottili
Si tratta di un inestetismo “genetico” poco gradito principalmente dalle donne. Con l’acido ialuronico è possibile rendere le labbra più carnose infiltrando una quantità adeguata di filler. Essendo una sostanza riassorbibile non sussiste la “paura” di sbagliare “taglia” in quanto dopo qualche mese l’effetto diminuisce fino a scomparire. Comunque è sempre consigliabile la ricerca del risultato naturale e non dell’effetto “cinematografico”.

Zigomi poco pronunciati
L’ inestetismo della mancanza di volume agli zigomi appiattisce l’aspetto del viso ed invecchia l’immagine in generale. L’infiltrazione di acido ialuronico di speciale densità permette di aumentare il volume degli zigomi rendendo il viso più spigoloso e giovanile.

Rughe del viso
L’invecchiamento della pelle e l’eccessiva esposizione solare possono formare rughe superficiali su tutto il viso. Queste possono essere riempite con successo dall’ acido ialuronico donando al viso una superficie più omogenea e giovane.

Zampe di gallina
Le zampe di gallina sono un inestetismo comune sia negli uomini che nelle donne. L’ impiego dell’ acido ialuronico consente di diminuire la visibilità di queste rughe che si formano per l’ eccessiva mimica facciale. Per questo inestetismo è consigliato anche il botulino.

Il trattamento (clicca per leggere)

La seduta infiltrativa non richiede la preparazione accurata degli interventi di chirurgia estetica, perché effettivamente non si tratta di chirurgia in senso stretto, ma di sedute ambulatoriali che non prevedono incisioni.
In relazione allo specifico inestetismo da trattare il chirurgo estetico procederà con la scelta del tipo di acido ialuronico (esistono differenti densità). La seduta potrà essere eseguita senza anestesia se il paziente sopporta il pizzicore del trattamento. Altrimenti sarà possibile procedere con anestesia topica (crema anestesiologica).
La tecnica d’ infiltrazione dell’ acido ialuronico dipende dal tipo di inestetismo da correggere. Le rughe sono una depressione della superficie dell’ epidermide. Questa viene formata dall’ invecchiamento della struttura della pelle o dalla eccessiva mimica. L’ acido ialuronico è infiltrato – a seconda della posizione in cui si trova la ruga – ad adeguata profondità. Il chirurgo estetico dovrà avere una buona esperienza per modellare e correggere efficacemente l’ inestetismo.
Dopo l’infiltrazione la zona apparirà immediatamente corretta e leggermente gonfia / arrossata. Dopo un paio di giorni si raggiunge l’ effettivo risultato. Le attività quotidiane possono essere riprese da subito anche se si dovrà evitar il sole per qualche giorno.

La seduta di acido ialuronico in breve
• durata: 10 minuti di chirurgia
• medicazioni dopo la seduta: nessuna
• ritorno alle nomali attività: immediato
• tecnica chirurgica: infiltrazione in loco di sostanze biocompatibili
• niente anestesia
• cicatrici: assenti, perché non sono previste incisioni.

I vantaggi (clicca per leggere)

Rispetto alle tecniche chirurgiche per il ringiovanimento e l’aumento di volume di alcune porzioni del viso, i filler hanno alcune differenze che li rendono non tanto il sostituto, quanto il complemento ideale per ottenere un viso liscio e dalle armoniche curve naturali. In particolare, i filler sono:
• ideali per ottenere un rimodellamento dolce e graduale
• ideali per un esito naturale
• adatti a chi teme interventi invasivi
• non implicano preparazione pre chirurgica
• non invalidano le normali attività

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial